GUIDA ALLA SCELTA

Come scegliere il miglior olio per cambio trattore

Segui i consigli di Tricarico Group
che ti guideranno nella tua scelta

L'olio del cambio ha la funzione di preservare dall’usura gli ingranaggi del mezzo agricolo, affinché questi possano rimanere costantemente lubrificati e protetti. L’olio del cambio evita inoltre i malfunzionamenti e limita le possibilità di guasto. In commercio si possono trovare diversi tipi di olio per cambio trattore, è fondamentale non scegliere a caso, ma affidarsi al migliore sul mercato che possa garantire una reale efficacia.

L'importanza della manutenzione per l'efficienza del trattore

Il trattore è un mezzo agricolo quotidianamente utilizzato dai professionisti del settore, il suo impiego consente di svolgere diversi tipi di lavoro con meticolosità e precisione e in tempi ridotti. Tutto ciò permette di incrementare il business e ottenere ottimi guadagni, ma è altrettanto importante fare manutenzione, questo consente infatti di mantenere inalterate nel tempo le principali caratteristiche del mezzo. Tra i vari componenti particolare attenzione va data al cambio del trattore agricolo, utilizzando un olio di qualità e cambiandolo o rabboccandolo quantomeno ogni 250 ore di lavoro (e ogni 500 ore il filtro) per evitarne l'usura e il deterioramento, ma è sempre consigliato attenersi scrupolosamente a quanto indicato nella scheda tecnica del mezzo, differente per ogni tipo di modello.

L'olio del cambio ha la fondamentale funzione di protezione di tutti gli ingranaggi del mezzo agricolo, affinché essi possano rimanere lubrificati e ad una temperatura corretta, senza pericolosi intoppi. Protegge dall'usura, evita i malfunzionamenti e limita le future possibilità di guasto: in caso di forti surriscaldamenti poi si rende necessaria la completa sostituzione del motore. In commercio si possono trovare svariati tipi di olio per cambio trattore che divergono per il prezzo, ma è fondamentale non scegliere a caso, ma affidarsi al migliore sul mercato che possa conferire un'efficacia garantita, come ad esempio l'olio cambio trattore SDF, che ha un ottimo rapporto qualità/prezzo. Il prodotto è di derivazione minerale e la sua formula viene sapientemente valorizzata mediante l'inserimento di appositi additivi che moderano il pericolo di corrosione. Ciò consente di riuscire a mantenere ottimali le performance del cambio, ma anche ad evitarne l'usura. Si tratta principalmente di un olio per il cambio che minimizza efficacemente l'attrito tra le parti in movimento: previene il logoramento proprio trattenendo il calore prodotto dal lavoro degli ingranaggi.

Perché usare olio per cambio trattore certificato

E' fondamentale l'uso di prodotti affidabili e certificati, affinché il trattore funzioni sempre perfettamente: ciò consente di mantenere lubrificate tutte le varie componentistiche del motore, scongiurando l'eccessivo attrito tra i pezzi di quest'ultimo. L'olio cambio trattore SDF Utto è di altissima qualità ed è stato ideato e formulato per poter essere utilizzato sulle più svariate tipologie di trasmissioni con sistemi idraulici adoperati sui modelli più utilizzati di trattori. Conferisce un'ottima fluidità mantenendo basse le temperature; è assolutamente consigliato dagli esperti del settore agricolo per poter essere utilizzato anche sull'impianto frenante: contiene infatti idonei additivi che proteggono lo strofinio a protezione e garanzia di una resa sempre inalterata nel tempo, nel pieno rispetto delle caratteristiche di fabbrica che si mantengono inalterate. L'uso di questo prodotto consente di ridurre notevolmente nel tempo i costi di eventuali riparazioni; mantiene il trattore sempre reattivo, con grande vantaggio nella guida per l'operatore professionale nel caso di accensione a freddo.

Comments (0)

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Product added to compare.