GUIDA ALLA SCELTA

Guida alla scelta del miglior faro da lavoro per trattore

Segui i consigli di Tricarico Group
che ti guideranno nella tua scelta

Sono diverse le occasioni che portano a dover utilizzare un'illuminazione aggiuntiva in vari settori lavorativi. Gli agricoltori ad esempio si trovano spesso ad operare in orari notturni e in aree dove l'illuminazione è assente o insufficiente. I nuovi modelli di fari da lavoro, tecnologicamente avanzati e più compatti, consentono una migliore efficienza e un maggior risparmio energetico. Ecco una piccola guida che vi aiuterà nella scelta del miglior faro da lavoro disponibile in commercio.

Le diverse tipologie di fari da lavoro

I fari da lavoro possono essere alogeni o a led. Il faro da lavoro alogeno ha riscosso grande successo in passato anche grazie alla facilità con cui possono essere sostituite le lampadine. I fari a led si stanno affermando notevolmente in tutti i settori negli ultimi anni, grazie a diverse importanti caratteristiche come: il fascio di luce più intenso e naturale, le dimensioni più compatte e la leggerezza dei materiali con cui sono costruiti. A differenza del faro alogeno, il faro a led si surriscalda meno facilmente e consente un maggior risparmio energetico offrendo una migliore prestazione. Per contro, la lampadina del faro a led ha una maggior durata ma non può essere sostituita, anche per questo motivo è meglio scegliere un prodotto di qualità che garantisca una maggior prestazione e durata nel tempo.

Nella scelta dei fari da lavoro a led bisogna prendere in considerazione diversi fattori:

  • la scocca: che può essere in plastica o in metallo;
  • la forma: rettangolare, quadrata, circolare o ovale;
  • il chipset led: che consente di avere led sempre più luminosi e di ridotte dimensioni;
  • il driver led: che regola il flusso. di elettricità.

Un faro da lavoro a 12v, così come un faro da lavoro a 24v, viene alimentato con la corrente alternata a 220 volt, per questo motivo è necessario un driver di alta qualità che consenta l'adeguata trasformazione.

Un altro fattore da non sottovalutare, riguarda lo spazio dove il faro da lavoro deve essere utilizzato, la scelta sarà diversa a seconda che si tratti di piccoli spazi o di spazi più ampi. I fari led si presentano come un'ottima scelta per illuminare ampie distanze, oltre 50/70 mt., se si lavora in piccoli spazi è bene optare per un faro led a bassa potenza.

I fari da lavoro a led, assorbono un minimo quantitativo di energia ed emettono un raggio di luce simile a quella diurna, consentendo una maggiore visibilità e un maggiore risparmio. Il materiale con il quale sono costruiti, solitamente plastico o metallico, perfettamente isolante, consente la loro esposizione prolungata agli agenti atmosferici senza incorrere in pericoli e senza doverli continuamente riporre al chiuso. Tra le varie tipologie si può scegliere tra un faro da lavoro a cavo o a batteria che può essere ricaricabile.

I migliori fari da lavoro

Sono molte le occasioni che portano a dover utilizzare un'illuminazione aggiuntiva in vari settori. Gli agricoltori ad esempio si trovano spesso ad operare in orari notturni e in aree dove l'illuminazione è assente o insufficiente. Un faro da lavoro per trattore agricolo generalmente è fisso o orientabile. Si può utilizzare poi un faro da lavoro portatile aggiuntivo che grazie alla sua leggerezza, può essere trasportato con facilità.

Il faro per trattori può avere un attacco a baionetta come nel caso dei girofari o può essere un faro da lavoro con calamita, in questo caso viene assicurato al trattore tramite un magnete. Il faro da lavoro portatile può essere a cavo con alimentazione alla rete elettrica, o a batteria. É preferibile scegliere un faro da lavoro a batteria ricaricabile che consente una maggiore autonomia. Un faro da lavoro per trattore con interruttore consente un maggiore risparmio energetico. Per una scelta più sostenibile si può optare per un faro da lavoro solare, alimentato tramite un pannello solare.

Tra i migliori brand, troviamo: Kramp, azienda multinazionale specializzata in attrezzature ed accessori per trattori agricoli e macchine industriali e non ultima, l'azienda italiana Cobo, leader mondiale nella progettazione e realizzazione di componenti elettrici per macchinari agricoli e non. Il faro da lavoro Kramp può essere alogeno o a led, in quelli alogeni vengono utilizzate principalmente lampadine H3 con una temperatura di colore di 2500 kevin, ma anche lampadine HB3 E H9 con una maggiore luminosità e temperature di colore più alte.

Comments (0)

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Product added to compare.